Bilancia, simbolo della giustizia a anche dell'avvocatura

La responsabilità dell’ospedale nei confronti del paziente

Quale è il rapporto che si instaura tra paziente ed ente ospedaliero?

  1. L’ospedale risponde a titolo contrattuale dei danni patiti dal paziente, per fatto proprio, ove tali danni siano dipesi dall’inadeguatezza della struttura;
  2. L’ospedale risponde a titolo contrattuale per i danni subiti da un privato a causa della non diligente esecuzione della prestazione medica da parte di un proprio dipendente.

E in caso di esercenti professione sanitaria  scelti dal paziente e non dipendenti della struttura sanitaria?

La struttura sanitaria o sociosanitaria pubblica o privata che, nell’adempimento della propria obbligazione, si avvalga dell’opera di esercenti la professione sanitaria, anche se scelti dal paziente e ancorché non dipendenti della struttura stessa risponde delle loro condotte dolose o colpose.

Esistono anche altri casi?

I principi sopra enunciati si applicano nei seguenti casi:

  1. prestazioni sanitarie svolte in regime di libera professione intramuraria;
  2. nell’ambito di attività di sperimentazione e di ricerca clinica;
  3. in regime di convenzione con il Servizio sanitario nazionale;
  4. attraverso la telemedicina.

L’Avvocato Daniele Aliprandi, con studio legale a Ferrara, fornisce assistenza e consulenza legale in tema di risarcimento danni per le vittime di malasanità. E’ specializzato nel campo della responsabilità del medico e della struttura sanitaria.

Cellulare e e-mail dell'Avvocato Daniele Aliprandi con Studio Legale a Ferrara, via del Mulinetto 39